Ingiusto arresto G8, condanna C. Conti

I giudici della sezione giurisdizionale della Liguria hanno condannato a un risarcimento di oltre 20 mila euro quattro poliziotti ritenuti responsabili di aver arrestato ingiustamente, durante i fatti del G8 di Genova del 2001, due giovani spagnoli. I fatti contestati dalla procura contabile sono quelli di piazza Manin del 20 luglio 2001, quando i quattro poliziotti arrestarono con l'accusa di resistenza aggravata, possesso e utilizzo di ordigni incendiari, due manifestanti spagnoli, risultati poi totalmente estranei ai fatti loro contestati.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Secolo XIX
  2. Primocanale.it
  3. Genova 24
  4. Genova Today
  5. Genova Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Favale di Malvaro

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...